LETTERA PASTORALE 2020 - 2021

Le parole di un vescovo santo per la Chiesa di Milano
 
Amatissimi figliuoli: dobbiamo sempre procurar di avere avanti agli occhi l’opere di Dio, e conoscere non solamente nelle prosperità, ma anco nelle avversità di questo mondo la sua potente mano: così in ogni cosa benedirlo, e rendergli grazie senza fine, come tante volte e le sacre lettere e gli esempi dei Santi ce lo insegnano.
Dobbiamo anco parimenti cercar di intendere quel che con tali operazioni da noi voglia la divina Maestà che tutto per benignità indirizza a nostro bene.
Ma dovremo specialmente tutto ciò fare con maggior studio, ogni volta che si scuopre la sua carità con alcuna nuova grazia; com’è questa, d’aver finalmente estinta la pestilenza, con la quale aveva così spaventosamente cominciato a flagellare questa città, ed in tante parti la sua diocese. […]
 

 

 

 

«IL VERBO ENTRA NELLA STORIA”

il tempo ospita la gloria di Dio

Lettera per il tempo di Avvento